8875 Views |  3

5 errori di stile che fanno inorridire una donna

5-errori-di-stile-che-fanno-inorridire-una-donna

Se una donna ti conosce perché è tua amica, oppure fidanzata/amante/ moglie e ti vuole bene, è certamente disposta a concederti qualche gaffe di stile, nella speranza che tu prima o poi possa migliorare un po’ 🙂

Ma se non ti conosce e a maggior ragione tu vorresti conoscere lei, certi errori di stile da parte tua saranno micidiali perché lei non te li lascerà passare.

Cosa voglio dire con questo? Voglio dire che per rompere il ghiaccio con una donna che non conosci, non è necessario che tu sia vestito all’ultima moda e non è nemmeno necessario che tu sia un adone (bellissimo), ma se trascuri alcune cose essenziali della tua figura, sarà molto dura farti avanti con lei, perché lei non ti degnerà di uno sguardo. Ok, quali sono allora questi errori cruciali? Eccoli:

1) Sbagliare le tue scarpe…
non solo come abbiamento, ma anche perchè magari sono fuorimoda.

Ebbene sì, una delle prima cose che una donna guarda di te sono proprio le tue scarpe e in base a quelle ti giudicherà.

Come ho già detto più volte, le scarpe (per quanto possa sembrare paradossale) sono veramente la parte più importante del look di un uomo. Non si tratta solo di un fatto estetico legato alla bellezza dell’oggetto in sé, ma moooooolto di più!

La scarpe infatti condizionano il tuo portamento, la tua postura, la cadenza del tuo passo e tutto questo costituisce la prima fonte di attrazione maschile per chi ti guarda, più ancora della tua altezza e prima ancora di sentirti parlare.

A seconda del tipo di scarpa, tu cambi modo di camminare, postura e atteggiamento. Detto questo è inevitabile che ci sono modelli che aiutano più di altri a migliorare la tua figura.

Se hai meno di 20 anni (come d’altronde ho già detto più volte) e sei interessato a donne della tua età, poco importa se ai piedi hai le scarpe da ginnastica, i sandali o le espadrillas, perché il concetto di fascino cambia con il cambiare dell’età e ciò che piace a 20 anni non piace più a 30, 40, 50.

Quindi, quando ti stai preparando per andare ad un appuntamento con una donna, ovviamente devi pensare di abbinare il tipo di scarpe con il resto dei tuoi abiti: scarpa sportiva con abiti sportivi o scarpa elegante con abbigliamento elegante.

Ma quello che devi ricordarti di importante è che in generale le scarpe più sexy sono quelle con la suola e il tacco di cuoio e che possono essere sia sportive che eleganti. In alternativa, se vuoi mettere una sneaker sceglila bellissima! Un altro accorgimento importante è che le tue scarpe siano pulite (senza essere luccicanti) e in buono stato.

scarpe-uomo-che-hanno-stile

scarpe-uomo-da-sogno

l-importanza-della-scarpa

2) Fare “casino” con le calze…

Se una donna nota le tue scarpe, naturalmente non le sfuggiranno anche le tue calze. Ma se sei un lettore del mio blog, sicuramente saprai già tutto a proposito. Quindi, premesso che le calze devono essere sempre scure e lunghe al ginocchio, attenzione a non scivolare in una di queste brutte disattenzioni…

  1. Indossare un completo elegante o formale con scarpe senza calze, perchè vedere un pezzo di gamba nuda che spunta da sotto un pantalone dalla linea formale (magari in fresco di lana) non è un bel vedere! Gli unici pantaloni che si possono portare senza le calze (a parte i bermuda che vanno rigorosamente senza le calze) sono sportivi, estivi, di cotone e i jeans.
  2. Vestirti in modo sportivo e senza le calze, ma indossare una scarpa dall’aspetto troppo invernale.
  3. Usare una calza a scomparsa ma che tale non è, perchè spunta dietro o di fianco.
  4. Usare un calzino da palestra anche se scuro, magari con il logo di fianco, anche se indossi un pantalone sportivo.

3) Avere i capelli in disordine e dall’aspetto poco pulito…

Avere i capelli in disordine e con un aspetto poco pulito è peggio che avere la barba lunga di qualche giorno. Quest’ultima può renderti più sexy, mentre i capelli incolti e privi di un taglio adatto per il tuo viso ti rendono subito trasandato. Per non parlare poi se sono fini, diradati e che si appiccicano al capo. Meglio un bel taglio corto o rasato, tanto più che gli uomini pelati non dispiacciono affatto!

4) Non sapere di fresco e pulito…

Una delle cose che le donne apprezzano maggiormente in un uomo è che sappia di fresco e pulito. L’igiene del corpo viene prima ancora dei tuoi abiti e lo stile di un uomo (come di una donna, ovviamente) si riconosce non solo da ciò che si vede, ma anche da ciò che si intuisce e intravede.

Emanare un senso generale di fresco e pulito, dunque, confermato da unghie, denti e capelli (che sono le prima cosa visibile del tuo corpo) perfettamente puliti e in ordine è il primo passo per farti apprezzare da una donna e da chiunque in generale.

5) Sbagliare la taglia dei tuoi abiti…

Sbagliare la taglia dei tuoi abiti è micidiale perché in un attimo puoi diventare goffo, trasandato o démodè. La taglia giusta invece è quella che non ti ingrossa, non ti stringe e ti fa sentire a tuo agio. Spesso si vedono uomini con maniche troppo lunghe, spalle troppo grandi, pantaloni troppo lunghi, troppo corti, troppo larghi o troppo stretti e non è un bel vedere!

Come fai a capire qual è la tua taglia? La tua taglia corrisponde alla metà della tua circonferenza torace, presa facendo passare un centimetro sopra alla camicia appena sotto le ascelle e senza stringere. Esempio: se la tua circonferenza torace è pari a cm. 104 la tua taglia è la 52, oppure XXL.

Bene, giunti a questo punto, sai quali sono gli errori di stile che possono giocare a tuo sfavore quando hai a che fare con una donna e in particolare se lei ti vede per la prima volta. Ora però, hai anche tutte le coordinate per porre rimedio e catturare la sua attenzione 😉 Ciao!

Monica