come-scegliere-sciarpa-uomo

D’inverno la sciarpa non ha solo la funzione pratica di ripararti dal freddo ma, come il cappello e le scarpe, è un accessorio capace di dare più carattere al tuo stile e quindi di renderlo più personale.

Per scegliere una sciarpa, prima ancora del colore e del disegno, dovresti lasciarti condurre dal tuo istinto e più precisamente dall’emozione che provi toccandola.

Più la sensazione è piacevole e più la indosserai volentieri e quando una cosa la indossi volentieri, in qualunque modo la porti, la porti sempre bene ;). Inoltre il bello di una sciarpa è proprio quello di indossarla con libertà, cioè un po’ come capita!

Se stai per comprare una sciarpa, quindi, presta bene attenzione all’effetto che provi toccandola, alla sensazione che provi passandola fra le tue dita, stropicciandola fra le tue mani, mettendola al collo.

In alternativa alla tradizionale sciarpa potresti orientarti anche sui così detti scaldacollo o cagoule che sono dei tubolari di lana o in tessuto di pile che si infilano dalla testa e hanno il vantaggio che puoi alzarli sul capo come un cappuccio. Oltre ad essere pratici trovo che sono anche belli e moderni.

sciarpa-uomo-come-indossarla

Ma come si porta una sciarpa? Annodata, appoggiata, diritta? Come ti ho già anticipato, la bellezza di una sciarpa sta nella libertà con cui la porti e quindi nella disinvoltura con cui la indossi.

Più che annodarla, devi avvolgerla attorno al collo lasciandola morbida e con un certo volume, poiché una sciarpa piatta e striminzita non è bella, quindi falle fare qualche giro attorno al collo in base a quanto è lunga e non pensarci più!

sciarpa-uomo-come-portarla

Avere stile infatti, significa saper portare con disinvoltura e scioltezza i propri abiti, evitando di avere un atteggiamento troppo ingessato e preoccupato di come potresti apparire.

Per la scelta dei colori, poiché in genere l’abbigliamento maschile è tradizionalmente poco colorato, una sciarpa a contrasto, unita o in fantasia può diventare il tocco di stile che dà più carattere al tuo look.

Ma se sei un amante delle tinte neutre come il blu, il grigio, il beige, il nero o il marrone e proprio non ti va di creare un effetto a contrasto, puoi ottenere un risultato molto raffinato scegliendo una sciarpa in tono con i colori dei tuoi abiti.

sciarpa-uomo-come-sceglierla-e-indossarla

Con un abbinamento tono su tono non sbagli mai, inoltre è l’ideale soprattutto se vesti generalmente in giacca e cravatta. In questo modo ottieni un effetto senz’altro più elegante e impeccabile che con una sciarpa a contrasto.

Se vuoi sapere qual è il colore giusto per te, ricorda che il tuo volto deve sempre emergere e non scomparire, quindi orientati su colori affini alla tua carnagione ma nello stesso tempo contrastanti, cioè più chiari o più scuri della tua pelle, oppure più vivaci.

E se hai voglia di saperne di più sui colori che ti stanno meglio, leggi questo articolo:

“i colori giusti per un uomo”

Monica

Articolo aggiornato il 13 marzo 2019

 

Ti interessa rimanere aggiornato?

Iscriviti alla mia newsletter!

Se ti iscrivi hai accesso a molti contenuti gratuiti e sarai sempre informato in anticipo su promozioni riguardanti iniziative, corsi ed eventi per il tuo stile.