come-abbinare-i colori-dei-pantaloni

D’estate si sa, viene voglia di colore. Spesso però quando si tratta di abbinare qualche colore vivace, o lo si abbina ad un jeans con cui è quasi impossibile sbagliare, oppure il risultato finale diventa il più delle volte poco soddisfacente.

Se in più non si ama seguire le indicazioni dei trend di stagione e per gusto o comodità si preferisce vestire con le tinte unite, c’è veramente il rischio di sembrare che ci è vestiti a caso. E tu, invece, come te la cavi con i colori?

Un modo facile per osare il colore è quello di “vestire COLOR BLOCK” che tradotto significa vestirsi per blocchi di colore differenti tra loro e molto ben delimitati. Con molta probabilità è quanto fai già istintivamente, ma il punto è farlo con consapevolezza e non a caso o sperando che “funzioni”, quindi, mettendo insieme i colori in modo  tale che creino un contrasto piacevole e donante alla tua figura 🙂 .

Questo sistema è applicabile, ovviamente, non solo d’estate ma anche durante qualsiasi altra stagione dell’anno. In cosa consiste esattamente? Consiste nel mettere insieme 2, 3 e volendo anche 4 tinte differenti tra loro, facendo attenzione però a due cose importanti:

  • Che l’insieme sia armonico e che contenga almeno uno o due colori neutri e un po’ ricercati come il beige, il grigio, il blu, oppure il bianco, visto che siamo in estate. Da evitare invece il nero, perché il forte contrasto con le tinte vivaci può essere bello quanto kitch, dunque anche se il nero è di per sé facile, quando lo abbini ad una tinta vivace è meglio andarci cauti.
  • Che i colori siano molto ben delimitati tra loro e che quindi, siano rappresentati prevalentemente da tessuti uniti e non in fantasia… oppure che la fantasia sia presente in minima parte (es. solo su una cravatta) o su un foulard.

Se non hai niente di neutro con cui spezzare il colore, puoi indossare un jeans, che alla fine sta sempre bene con tutto. Ma se vuoi creare un abbinamento diverso, allora devi sapere come fare. Vediamo quindi qualche esempio:

come-abbinare-i-colori

In questa foto fuxia, blu e bianco sono nettamente separati tra loro e  la neutralità del blu fa da trait d’union col tutto. Il mocassino marrone va bene perché oltre ad essere di un colore neutro è anche un genere che sdrammatizza l’insieme.

colori-estate-uomo

Una camicia di un color pastello vivace è meno banale se portata con un pantalone di cotone in una tinta soft come il beige o il grigio, anziché con il solito jeans. Ed è sicuramente più chic che con un pantalone nero.

abbinamenti-colore-abiti-uomo-estate

Anche in questo caso, per toglierti dal solito jeans, un bel chino di cotone in una tinta neutra costituisce la scelta migliore per abbinare una polo arancio e un pull verde. Con un pantalone nero, invece, avresti creato un contrasto troppo forte.

abbinamenti-colori-estivi-uomo

Analogamente, un pantalone colorato abbinato a una maglia o camicia di un colore molto chiaro tipo avorio o bianco, crea un risultato più gradevole che con una camicia/maglia color nero.

colori-moda-primavera-estate-uomo

In questa foto ci sono 4 colori diversi abbinati insieme: verde, azzurro, rosso e blu. Ancora una volta, come nella prima foto, il blu della giacca e degli accessori (scarpe e borsa) fa da trait d’union, rendendo l’insieme molto gradevole.

come-abbinare-i-colori-uomo-primavera-estate

In questo caso, invece, sono il marrone dei dettagli scarpe-cappello-foulard insieme al bianco del pantalone e della camicia a facilitare l’abbinamento della giacca color albicocca.

In pratica, per riassumere,  se hai voglia di un colore vivace ricorda di abbinarlo preferibilmente ad una o due tinte neutre come il beige, il blu, il grigio o il bianco ed evita invece il nero, perché creerebbe un effetto “pugno in un occhio” 🙂 . Ciao!

Monica

Articolo aggiornato il 12 agosto 2019

 

Ti interessa rimanere aggiornato?

Iscriviti alla mia newsletter!

Se ti iscrivi hai accesso a molti contenuti gratuiti e sarai sempre informato in anticipo su promozioni riguardanti iniziative, corsi ed eventi per il tuo stile.